Zeus, l’album d’esordio dei pugliesi Stain

I vincitori di questa settimana sono gli Stain con il loro album d’esordio Zeus!

Undici tracce dal retrogusto malinconico, questo è Zeus. Ma il pessimismo e la malinconia che avvolgono l’album sono solo un punto di partenza, gli Stain su queste basi vogliono costruire qualcosa di positivo e importante.

Nasce da questo intento l’idea del singolo, “Seize the day”, ultimo brano del disco: una canzone che non si concentra sul rimpianto di non essere riusciti a cogliere il momento, ma l’esortazione a pensare che ci sia sempre una nuova possibilità.

Zeus non è un album da ascoltare in ogni momento, è uno di quelli introspettivi a cui devi dedicare il giusto stato d’animo.

Tra le canzoni che mi hanno colpito di più ci sono “Saturday Song”, “Under the ground” e “Some day”; tre brani con un graffiante rock!

“Saturday song” è la mia preferita, non penso sia mai stata scritta una canzone più perfetta per le sensazioni che si vivono la domenica.

“Seize the day” ha un ritmo interessante, ricorda un po’ lo stile dei Linkin Park.

 

 

https://www.facebook.com/staintuned/

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes