Phoenix Alba, la rock band che viene dal passato e il loro nuovo EP

Essere una giornalista musicale è un lavoro bellissimo perché ogni giorno si scopre nuova musica incredibile, proprio come quella dei Phoenix Alba.

Il nuovo EP dei Phoenix Alba

I Phoenix Alba sono una rock band formata nel 2018 a Modena. Finalmente a un anno e passa dalla nascita hanno pubblicato il loro primo EP. Quattro brani sufficienti a capire che questa band ha le carte in regola per diventare qualcosa di molto più grande.

Il loro sound è stato influenzato dal rock classico, dal grunge e dalla musica rock alternativa e da questo mix ne è uscito un ottimo lavoro.

Tutte le canzoni sono auto prodotte e registrate in modo indipendente, nello spirito del “fai da te”. Questo per mantenere la propria libertà espressiva senza essere soggetti alle regole del mercato o alla necessità di rimanere entro i limiti del preconfezionato generi musicali.

Passiamo nel vivo del EP.  Quattro brani dai ritmi energici e molto rock, proprio in linea con lo spirito DIY e forse un po’ fuori mercato. Li vedrei perfettamente negli anni ’60 in apertura di un concerto dei Rolling Stones. Nonostante questo sono molto felice che ci siano ancora band coraggiose che seguono solo il proprio impulso musicale e fanno ciò che vogliono.

Il primo brano “Keep Rolling”: ha un sound che può essere un mix di rock vecchio stile e un pizzico di punk simile ai Clash. Insomma, l’EP si apre alla grande. “In the street” è uno dei brani più belli: sembra una canzone dei Rolling Stones. La voce graffiata e la chitarra dai suoi caldi ti fanno fare un vero e proprio tuffo nel passato.

“Rock 2 Shop” è un altro brano energico e accattivante: puro rock! Non mancano le ballad e in seconda posizione c’è proprio “Reedemed”.

Insomma, se i Phoenix fossero nati musicalmente negli anni ’60 ora sarebbero al posto dei Rolling Stones. Un EP davvero ben fatto. L’unico brano che amalgama meno bene sound e voce è “Rock 2 Shop”, ma in generale è un lavoro che ti prende subito e che potresti ascoltare tutto il giorno.

www.facebook.com/phoenixalba.rockband

Leggi anche: Salice in tour con Gio Evan, Diario di Bordo parte 3: «Mette soggezione scrivere sui social “domani suono al Viper”»

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
5.00 avg. rating (98% score) - 3 votes