Wanderlast e il loro EP debutto: la colonna sonora perfetta per la tua serata

Il 5 agosto 2020 è uscito l’EP di debutto dei modenesi Wanderlast. Quattro brani che raccontano la storia di tre ragazzi provenienti da un lontano futuro in cerca di frammenti appartenenti a un altro passato.

wanderlast

Wanderlast – EP

I Wanderlast non sono una band di dilettanti. Il loro primo EP è uscito solo ora, ma i ragazzi suonano insieme da diversi anni. Il loro primo singolo, “Time to one Stop”, è uscito nel 2018. Si sente parecchio stacco tra il loro primo lavoro e l’EP di debutto. I ragazzi ne hanno fatta di strada e hanno affinato la tecnica.

“Time to One Stop” risulta meno armonico risposto all’EP. Nei quattro brani del disco la melodia abbraccia perfettamente la voce, creando un’esperienza davvero immersiva nella musica dei Wanderlast.

Il loro EP è una vera e propria storia, si tratta di un concept album molto interessante. Rispetto ai precedenti lavori ci troviamo di fronte un sound più malinconico e nostalgico, perfettamente in linea con la storia che vogliono raccontare.

Sembra che con questo EP i Wanderlast abbiano finalmente trovato il loro sound. Il primo singolo aveva un suono più vicino al pop rock mentre il secondo era più vicina all’elettronica. L’EP di debutto ha un suono che una via di mezzo tra i precedenti: un po’ pop e un po’ elettronico. Il disco si ascolta davvero molto bene, un’ottima colonna sonora mentre si lavora o per una serata con gli amici, però risulta particolarmente originale. Il sound dei Wanderlast hanno un non so che di “già sentito”. Abbastanza normale nei primi lavori. In generale l’EP dei Wanderlast ci è piaciuto molto e lo consigliamo a tutti!

www.facebook.com/Wanderlastband

Leggi anche –> “Asakusa 2077”, il nuovo singolo della band Whattafuck!?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes