Le pagelle di AlEmy: “Donne in Electrowing” il nuovo EP di Camilla Fascina

Ciao appassionati di musica, bentornati in questo spazio settimanale in cui vi parlerò di un nuovo artista emergente che secondo noi di Brainstorming è degno del vostro ascolto. Questa volta c’è una novità però: non andremo ad analizzare un solo brano, ma un intero EP! Camilla Fascina infatti entra a far parte di questa rubrica con il suo ultimo album “Donne in Electroswing”, procediamo con l’analisi!

Camilla Fascina

“Donne di Electroswing” di Camilla Fascina

Fuori dal 19 novembre su tutti i digital store “Donne in Electroswing”, il nuovo album di Camilla Fascina. Il disco, anticipato dal singolo “Cenerentola 2.0”, racconta le diverse sfaccettature della donna. Piccole favole moderne messe in musica in un sound appunto elettro swing! “Donne in Electrowing” è composto da cinque brani cantanti e la rispettiva versione strumentale. Dieci pezzi da gustarsi tutta d’un fiato mentre si balla senza pensieri. Camilla Fascina prima di pubblicare la sua musica si dedicava a cover di sigle dei cartoni e questo animo spensierato e leggero lo ritroviamo anche nel suo nuovo disco di inediti.Ognuno dei brani è una favola moderna che vuole spingere le donne a credere di più in se stesse e curarsi meno del giudizio degli altri. In “Cenerentola 2.0” la protagonista fa i conti con le insidie del web, mentre in “La maga Circe” l’animo tentatore e seduttore della donna spesso le mette i bastoni tra le ruote nella ricerca del vero amore. Si passa poi a “Bambola” dove viene descritta una ragazza insoddisfatta del proprio corpo e disposta a tutto pur di seguire i canoni estetici irreali imposti dalla società. “Il Vestito Rosso” è la storia di una donna curvy stanca dei giudizi degli altri e decisa a fare come meglio crede. L’album si chiude con “Tre piani in ascensore con Leo” una simpatica storiella di cui possiamo dirvi che il finale vi strapperà un sorriso. “Donne il Electroswing” è un disco che trasmette un messaggio importante e che lo fa con un sound leggero, ipnotico e accattivante.

LA PAGELLA e I VOTI

SOUND: 

La caratteristica principale di questo EP è quella di focalizzarsi su un genere ben preciso, riconoscibile in tutte le tracce. Armonie di pianoforte, sax, trombe e batteria si fondono in melodie frizzanti e spensierate. Non sono solo un sottofondo musicale, ma hanno la capacità di dare ancora più carattere ai brani. Per mio gusto personale però, ascoltando tutte le tracce l’una dietro l’altra, mi è mancata l’ “innovazione”. Nel senso che mi sarebbe piaciuto che ogni brano avesse delle caratteristiche sonore o “atmosfere” a se, proprio a livello di strumenti musicali utilizzati, a prescindere da quelle dovute al genere. Per questi motivi non riesco a salire oltre il 7.

TESTO:

I testi che con ironia e intelligenza raccontano di argomenti che non lo sono affatto, li ho sempre trovati molto accattivanti. Diciamo che da questo punto di vista ha catturato la mia piena attenzione, quindi le darò un 7,5.

COMUNICAZIONE:

L’adoro. Mi piace molto la sua voce limpida, squillante e chiara. Riesce a coinvolgerti, ad alleggerirti e a strapparti un sorriso già dai primi secondi di ascolto. Trasmette spensieratezza e allegria. Credo che un 8 sia più che meritato!

BRANO PREFERITO:

Non riesco ad averne solo uno in verità: mi piace molto Cenerentola 2.0 per la chiave ironica che viene utilizzata per descrivere la società di oggi, troppo concentrata sulla “vita virtuale” piuttosto che sulla “vita VERA”; e nel cuoricino mi è rimasta molto impressa Tre piani in ascensore con Leo (senza fare spoiler sul finale della storia raccontata), per il semplice fatto che ho vissuto anche io un amore intenso e spensierato di quel genere, di conseguenza mi ha riportato alla mente ricordi molto dolci, per cui la ringrazio!

VOTO FINALE: 7,5

A venerdì prossimo con un’altra valutazione!

AlEmy

Camilla FB

Camilla IG

Leggi anche -> Le pagelle di AlEmy: “Tregua” il nuovo singolo di Olita

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
5.00 avg. rating (98% score) - 1 vote