Le pagelle di AlEmy: i Maddison, la mia band preferita del 2021!

Cari appassionati di musica, questo paragrafo settimanale sarà un po’ diverso dai precedenti. Perché invece di parlarvi delle uscite più recenti degli artisti emergenti, vi voglio parlare della Band che mi ha rapito il cuore in questo ultimo anno. Quella che mi ha dato di più al livello tecnico ed emotivo: i MADDISON.

Chi sono i MADDISON?

“I Maddison prendono l’angoscia cruda, l’emozione e le chitarre POTENTI, e aggiungono un luccichio nitido e moderno alla loro musica, che è guidata da argomenti come ansia, depressione e perdita. La band mira a sollevare chiunque ascolti, chiunque abbia attraversato momenti difficili, e inviare un messaggio chiaro che c’è speranza, e c’è una luce alla fine del tunnel.

Così si descrivono sui social. Ed è esattamente in questo modo che sono entrati nella mia vita: in un periodo estremamente buio sono stati la mia luce. Ciò di cui avevo bisogno per poter rinascere. Tramite le inserzioni di instagram, che per una volta hanno fatto un buon lavoro, infatti, sono inciampata per caso in questi ragazzi che mi hanno migliorato le giornate. Ma adesso passiamo alla descrizione dei brani che ho ascoltato di più.

I MIEI BRANI PREFERITI

Purtroppo non riuscendo a trovare i testi delle ultimissime uscite, mi trovo costretta semplicemente a valutarne l’aspetto sonoro, l’emotività e la comunicazione, realizzando una classifica fino ad arrivare al mio brano preferito in assoluto che sarà l’ultimo.

4) “STARS”

Il punto di vista sonoro è molto coinvolgente: nonostante “i suoni suonati”, quindi chitarra, basso e batteria, sono riusciti a creare atmosfere “cosmiche” ed avvolgenti che riportano immediatamente allo spazio.

3) “IT’S ALIVE”

E’ il primo singolo uscito quest’anno che a mio avviso è stata una partenza “col botto”, dato che incominciamo subito con rif di chitarre che ti rimangono immediatamente in testa e che subito dopo generano una consistente esplosione di energia sonora!

2) “BROTHERS IN ARMS”

Inizia con delle dolci note al piano forte che accompagnano la voce del cantante in una danza emotiva e dolorosa. Un brano che lui personalmente ha scritto per suo fratello maggiore perso tragicamente qualche anno fa. Riuscendo a percepire alcune parole, ad ogni ascolto ho il magone. Come se io stessa provassi quello stesso dolore.

1) “SAME OLD SONG”

E’ il mio brano preferito di quest’anno perchè ha tutto: emotività, rabbia, armonie orecchiabili e potenza. Mi sarebbe piaciuto molto analizzare anche il testo (come di tutte le loro ultime canzoni), per cui se un giorno i ragazzi dovessero mai leggere questo articolo, vi prego: cercate di non sottovalutare il peso delle vostre parole. Per chi come me non è in grado di percepirle immediatamente, avere il testo scritto sotto gli occhi, aiuta tantissimo a far arrivare il vostro messaggio.

Grazie di avermi tenuto compagnia per quest’anno, ci vediamo l’anno prossimo con altre band e mondi da scoprire!

AlEmy

Maddison Band FB

Maddison Band IG

Maddison Band YT 

Maddison Band Spotify

 Leggi anche -> “Charm” il nuovo singolo degli Youngest

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
5.00 avg. rating (98% score) - 1 vote