Le pagelle di AlEmy: Anna Luppi VS Roberto Quassolo

Cari lettori le pagelle di AlEmy questo venerdì metteranno a confronto due artisti: Anna Luppi e i Roberto Quassolo.

“ALL WE GOT” di Anna Luppi

Il nuovo EP di Anna Luppi racchiude tutte le canzoni pubblicate dalla cantautrice dal 2017 ad oggi. Si tratta di un disco che vuole mettere a fuoco un periodo tumultuoso, sia sul piano personale dell’artista che su quello collettivo, in cui la ricerca di ciò che è veramente essenziale può permetterci finalmente di respirare e di riprendere il viaggio. I cinque brani che lo compongono ci mostrano tutte le sfumature della cantautrice. Ritroviamo la sua anima più spagnoleggiante con “Feministas con tacones” e quei brani più intimi come “Comincio di fretta”. Oltre alla collaborazione con Paul Instance ritroviamo anche “Justo a Tiempo” con Nacho Toso.

Dal 2017 a oggi sono cambiate diverse cose, sia per me come artista e come persona che per il mondo intero: penso agli anni della pandemia e, purtroppo, al ritorno in Europa dei venti di guerra. Nonostante tutto ciò, mi ritrovo ancora con un microfono davanti e con la necessità di esprimermi attraverso la Musica: ne sono sorpresa e grata! Questi brani nascono in tempi diversi e per ragioni differenti: eppure, guardati in retrospettiva, sembrano come legati dal filo indissolubile della ricerca di una felicità possibile e terrena. Forse, in effetti, “happiness is all we got””, così Anna descrive il proprio lavoro.

“IL FABBRICANUVOLE” di Roberto Quassolo

Il primo album di Roberto Quassolo è il risultato di un viaggio iniziato nell’estate 2021. Un’insieme di emozioni ed esperienze raccontate in chiave rock. “Il Fabbricanuvole” è l’alter ego di Roberto che prende forma in musica e ci racconta come vede e come ha vissuto il mondo.

Il disco di Roberto Quassolo è composto da nove brani di cui cinque inediti, ritroviamo anche alcuni pezzi con cui si è fatto amare il cantautore, come “Invisibile” e “Anime alla deriva”. Il progetto nasce, cresce e si sviluppa lentamente evolvendosi in un percorso di crescita sia personale che artistico/musicale. Nell’estate 2021 Roberto ha iniziato il suo percorso da solista tirando fuori tutte le esperienze e le emozioni. Il risultato sono dei brani dal sapore intimo, a tratti filosofico, e contemporaneamente carichi di speranza e ottimismo.

“Il Fabbricanuvole vuole essere un viaggio introspettivo a tratti autobiografico, di cui non dire di più. Ho sempre amato infatti, ascoltare la musica lasciandomi guidare dalle emozioni che di volta in volta scaturivano dall’ascolto. Mi piacerebbe quindi immaginare che gli ascoltatori facessero altrettanto, ognuno a modo suo. Il fabbricanuvole è un disco che parla di emozioni, ed alle emozioni”, ci racconta il cantautore.

LE PAGELLE E I VOTI

SOUND e COMUNICAZIONE:

Dal punto di vista sonoro entrambi gli artisti si presentano con delle caratteristiche particolari e individuali: Anna Luppi ha dalla sua parte una vocalità molto coinvolgente e… (vi prego di non vederla come una cosa negativa) la sua voce sin da subito l’ho ricondotta alle voci delle ragazze che si prestano ai film di animazione Disney! Energie positive, luminosità, spensieratezza… è quello che questa artista mi ha trasmesso. (Sound: 7 ; Comunicazione: 8)

Dall’altra parte abbiamo un aspetto sonoro e una vocalità anch’essi molto caratteristici, infatti Roberto Quassolo mi hanno lasciato addosso molta tranquillità e i suoi brani mi hanno permesso di viaggiare con la mente verso nuovi orizzonti e mondi ultraterreni! (Sound: 8 ; Comunicazione: 8)

Sono sempre molto felice quando gli artisti usano “suoni suonati” perché lo ritengo uno scambio di Energie tra chi suona/esegue e chi ascolta e recepisce il suono!

IMPRESSIONI FINALI

Nel complesso, sia l’album spagnoleggiante di Anna Luppi e sia quello “ultraterreno” di Roberto Quassolo li ho trovati molto interessanti e unici nel loro genere, seppur differenti l’uno dall’altro. Penso che entrambi gli artisti abbiano molte qualità, sia vocali e sia artistiche, e che siano riusciti entrambi a sfruttarle nel modo più consono alle loro personalità!

VOTI FINALI:

“ALL WE GOT” VOTO 7,5

“IL FABBRICANUVOLE” VOTO 8

A venerdì prossimo con un’altra valutazione!

AlEmy

 

Anna Luppi SOCIALS:   Facebook   –   Instagram   – Spotify

Roberto Quassolo SOCIALS:   Facebook   –   Instagram   –  Spotify   –  YouTube

 

Leggi anche -> Le pagelle di AlEmy: “E così sia” il nuovo album di La preghiera di Jonah

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
0.00 avg. rating (0% score) - 0 votes