LITFIBA CON “L’ULTIMO GIRONE TOUR” AL FERRARA SUMMER FESTIVAL

Il 16 Luglio abbiamo partecipato ad una delle date estive della rock band italiana per eccellenza: i LITFIBA.

Negli scorsi mesi il frontman Piero Pelù insieme allo storico chitarrista Ghigo Renzulli hanno annunciato “L’ULTIMO GIRONE TOUR“. Ovvero l’ultima possibilità di vedere e ascoltare suonare insieme la coppia di “Eroi nel vento“.

ULTIMO GIRONE TOUR – FERRARA SUMMER FESTIVAL

Io personalmente avevo già visto suonare Piero come solista lo scorso settembre, ma devo dire che avere una band del genere e soprattutto un chitarrista come Ghigo, fa la differenza.

Ammetto che purtroppo essendo più giovane rispetto all’età di chi mi circondava, quasi il 50% delle canzoni suonate quella sera non le conoscevo. Inizialmente ero molto spaventata da questo, ma sapete cosa c’è? Ad un certo punto non aveva più importanza, perchè la musica è UNIONE e per me l’importante in quei momenti è soltanto buttare fuori le energie negative accumulate fino a quel momento e riacquistarne di positive.

LO SHOW e LA SCALETTA

Questi ultimi live ripercorrono non solo la loro carriera, ma anche la loro storia.

Lo show si apre con una delle canzoni che hanno rappresentato la mia adolescenza: “Ritmo #2“. Una bomba di energia tra il pubblico scalpitante.

Proseguendo con “La Preda” e”Istanbul“, come già visto nel live di Piero solista, ho notato che non è soltanto un musicista, ma una Persona che si dedica al sociale, e che tramite la propria musica vuole trasmettere messaggi positivi per aiutare la società che lo circonda.

Ci sono state altre canzoni a cui sono stata molto legata e che ho avuto il piacere di ascoltare live: “Vivere il mio tempo“, “Spirito“, “Regina di cuori“, “Lacio drom (Buon viaggio)“, “El diablo“.

COSA SUCCEDE DURANTE UN LIVE? ECCO ALCUNI ANEDDOTI

Ci sono due aneddoti molto divertenti che mi piacerebbe condividere con voi e che riguardano l’esecuzione di due dei brani sopracitati:

REGINA DI CUORI“: non so per quale motivo, Piero tiene molto ad un momento che per lui credo sia “scacro”. Lo definisce “scapezzolamento“, ovvero quella pratica rock ‘n roll in cui le signorine sono invitate a mostrare le proprie grazie. Come nel suo live solista, non ha perso tempo e prima di questa canzone ha voluto eleggere la “reginetta“. Quindi lo show non ha proseguito finchè alcune ragazze non sono state al gioco.

EL DIABLO“: in questo brano è successa una cosa simile. Dopo il secondo ritornello il frontman ha voluto realizzare un “esorcismo per liberarci dal male“, quindi, ci ha invitati tutti ad inginocchiarci… solo che alcuni di noi per vari motivi non lo facevano adeguatamente, provocando l’ira scherzosa del cantante. Dopo essere riuscito nel suo intento, mentre eravamo tutti giù, ha recitato alcune parole proprio per incentivare questo “rito“, dopodichè ha ripreso a cantare il ritornello a bassa voce, per poi ripeterlo normalmente mentre tutti saltavamo.

ULTIMA PARTE DEL LIVE

Non so per quale motivo ma la maggior parte dei musicisti che vado a vedere in questi ultimi anni, hanno l’abitudine di fare una piccola pausa prima degli ultimi pezzi. E i Litfiba non fanno eccezione.

Ad aprire quest’ultima parte dello show, c’è stata una presentazione molto suggestiva, con luci rosse, parole pesanti, musica ruvida e angosciante. Era un brano (purtroppo non ricordo il nome) che Piero ha dedicato a tutti i paesi “dimenticati” colpiti dalla guerra. Ed ecco che ritorna il “Piero per il sociale” che ci piace sempre tanto.

Tra le ultime quattro canzoni c’è stata anche “Lo spettacolo“, uno dei brani per cui siamo impazziti tutti quanti.

L’ESECUZIONE

Devo dire che l’esecuzione di questa rock band che ha raggiunto i 40 anni di carriera mi ha spiazzata. Piero Pelù ha una voce impeccabile: niente stecche, niente abbassature vocali, niente sbavature di alcun tipo. Stessa cosa per Ghigo Renzulli. 

Mi sento di fare i complimenti anche ad un altro membro della band: il batterista Luca Mertinelli, detto LUC MITRAGLIA. E’ uno di quegli artisti che ti ipnotizzano e che soprattutto riescono ad unire due cose contrastanti fra di loro: la potenza e l’eleganza.

AlEmy

 

Le prossime date del tour -> “L’ULTIMO GIRONE TOUR 2022”

Leggi anche -> Oggi esce “EUTOPIA” il nuovo disco dei Litfiba

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
5.00 avg. rating (98% score) - 1 vote